dicembre 9, 2016

Geostrutture Energetiche e Geotermia

Le Geostrutture Energetiche (GE) rappresentano una soluzione tecnica innovativa per la climatizzazione degli edifici (riscaldamento e raffrescamento) che sfrutta una risorsa energetica rinnovabile e a basso impatto ambientale presente nel terreno, ovvero l’energia geotermica, con una riduzione dei costi rispetto alle installazioni geotermiche superficiali tradizionali.

Le GE – nella forma di pali di fondazione, platee, diaframmi, muri contro terra e conci di rivestimento in calcestruzzo per gallerie – svolgono il ruolo sia di elemento strutturale di supporto per la struttura e sia il ruolo di scambiatori di calore con il terreno per mezzo dell’installazione di specifiche serpentine di tubazioni al loro interno. All’interno delle tubazioni circola un particolare fluido termo-vettore che è in grado di massimizzare lo scambio termico con il terreno circostante.

Geosolving srl, grazie alla lunga e pionieristica esperienza nel settore delle Geostrutture Energetiche e grazie alla stretta collaborazione con il team di ricerca del Prof. M. Barla del Politecnico di Torino, detentore anche del brevetto ENERTUN, è in grado di supportare i clienti pubblici e privati a 360 gradi in questo campo tramite:

  • Consulenza per l’individuazione della migliore soluzione tecnica per lo sfruttamento della risorsa geotermica;
  • Analisi predittiva del comportamento delle geostrutture e dei geomateriali attraverso l’utilizzo dei più avanzati metodi analitici e numerici 2D e 3D disponibili sul mercato;
  • Progettazione delle GE a partire dall’idea realizzativa, attraverso la progettazione definitiva ed il dimensionamento termico, meccanico ed idraulico del sistema e le fasi realizzative dell’opera;
  • Testing attraverso prove di laboratorio ed in sito per misurare le proprietà termiche e meccaniche del terreno e dei materiali impiegati nella realizzazione delle GE;
  • Monitoraggio in fase operativa attraverso sistemi di misura in tempo reale per ottimizzare il funzionamento ed il rendimento finale del sistema.

I principali vantaggi derivanti dall’utilizzo delle Geostrutture Energetiche come scambiatori di calore con il terreno sono:

  • Sfruttamento di una fonte di energia completamente rinnovabile, pulita e a basso impatto ambientale;
  • Contributo nella riduzione delle emissioni di CO2 in atmosfera;
  • Costi aggiuntivi minimi per l’attivazione termica dell’elemento strutturale;
  • Minime variazioni strutturali necessarie in fase progettuale;
  • Sensibile risparmio economico durante il funzionamento.

Nell’ambito delle Geostrutture Energetiche Geosolving collabora con partner internazionali di rilievo come Termoline ed Expertizare.